IL TEATRO DI BO' RITORNA ALLA PRIMARIA "ARCOBALENO DELLA PACE"
Pensieri di Bo' 12-11-19

IL TEATRO DI BO' RITORNA ALLA PRIMARIA "ARCOBALENO DELLA PACE"

Il Teatro di Bo` ritorna tra i banchi della Scuola Primaria "Arcobaleno della Pace" de La Rotta nel comune di Pontedera (Pi).
La Scuola, che fa capo all`Istituto Comprensivo "Curtatone e Montanara" di Pontedera (Pi),
ha accolto con entusiasmo il ritorno del Direttore Artistico Franco Di Corcia jr che, per il terzo anno consecutivo, ha iniziato, con l`assistenza di Mattia Pagni, il percorso di Teatro.

"La valenza educativa e pedagogica del Teatro nella Scuola è ormai riconosciuta e comprovata. Noi crediamo che l`attività teatrale, esercitata con una metodologia adeguata, possa rispondere ai bisogni più urgenti che i bambini si trovano ad affrontare nella complessità della società contemporanea - afferma il Direttore Artistico Franco Di Corcia jr - Il Teatro rappresenta la forma d`arte collettiva per eccellenza. Fare Teatro significa anzitutto lavorare in gruppo, aprire tutti i canali per ascoltare se stessi e gli altri, concentrarsi insieme verso un obiettivo comune e stimolante. Significa inoltre avere una vasta gamma di possibilità per esprimere creativamente il proprio mondo emozionale e farlo in uno spazio protetto in cui l`errore venga accolto e non censurato anche per i ragazzi svantaggiati o con problemi relazionali.
Per tutte queste ragioni crediamo che l`attività teatrale possa rispondere efficacemente ai nuovi e urgenti bisogni dei bambini. Rendere i bambini protagonisti, soggetti attivi e partecipi alla realizzazione di un progetto condiviso accresce l`autonomia, mantiene alta la motivazione, stimola la ricerca e l`auto-apprendimento. Se poi questo progetto è la costruzione di un evento teatrale, che mette in gioco la sensibilità, l`affettività e il linguaggio del corpo, la spinta a lavorare insieme e usare tutte le proprie capacità e competenze diventa potentissima."

Un grazie alla preside dell`Istituto Maria Tiziana Baratta, alle maestre e a tutti i genitori degli alunni che con la loro disponibilità hanno reso possibile la realizzazione del progetto che chiuderà in bellezza il 29 Maggio 2020 al Teatro Odeon di Ponsacco (Pi) con uno spettacolo ispirato alla fantasia di Gianni Rodari, a cento anni dalla sua nascita, che vedrà in scena tutti gli alunni della scuola dalla prima alla quinta.

Ufficio di Comunicazione
Teatro di Bo'

CONDIVIDI: